Marketing: no alla raccolta punti "acchiappa consensi"

24 giugno 2019

Per poter partecipare ad un programma di raccolta punti e usufruire così di piccoli vantaggi il cliente non deve essere obbligato ad esprimere il consenso a ricevere pubblicità. Il principio è stato ribadito dal Garante privacy che ha vietato alla società Fater spa, che ha la nota marca di pannolini papers, l’ulteriore trattamento per finalità promozionali dei dati di oltre un milione e mezzo di persone, acquisiti in modo illecito mediante il form "raccolta punti" del sito della società.

Fonte:Garante Privacy

Archivio news

 

News dello studio

ott17

17/10/2019

Administrative fines imposed on a telephone service provider

 EDPB publised the the information related to the fines imposed   on a telephone service provider by the Hellenic DPA. 1) Imposition of a fine for breach of the principle of

ott16

16/10/2019

The Italian draft fiscal decree 2020 includes the web tax

Italy is ready to launch the web tax for 2020 targeting in particular the web giants, such as Amazon, Facebook, Google, Netflix  etc.  The Italian draft fiscal decree will state

ott14

14/10/2019

Consultazione Pubblica sulla Linee Guida Berec sulla Net Neutrality

In data 10 ottobre 2019, la Berec ha pubblicato le nuove Linee Guida sulla Net Neutrality sottoposte al procedimento di consultazione pubblica, allo scopo di implementare il Regolamento "open Internet". I