Avv. Prof. Alessandro Bonavita

Alessandro Bonavita, Equity Partner of  Cugia Cuomo & Associati.

Specialized lawyer in corporate compliance and international law. He collaborates with the chair of international law and international environment law with Prof. Giuffrida at the University of Foreigner Students of Perugia. He is also teacher in international law at the University of Viterbo – SNAM Program Degree. His professional activities mainly concern the commercial corporate law and international law, with particular regard to the aspects concerning the corporate contract law, the international trademarks normative, trusts, ltd and companies law, international projects financing by WB, European Commission – FED, the national and international arbitrations, the national and European normative about visa releasing in Schengen area, providing consultancy and legal assistance even to companies in Italy and abroad. He is a member of Union des Avocats Européens – UAE and of the Civil Chamber of Rome. He publishes articles in specialized magazines and also in university journals.

 

 

Firm news

set22

22/09/2020

5G:la Commissione invita gli Stati membri a promuovere la connettività di rete veloce e a sviluppare un approccio congiunto

La Commissione ha adottato nuove iniziative per rafforzare la sovranità digitale dell'Europa nell'ambito dell'agenda del decennio digitale, come annunciato mercoledì dalla presidente Ursula von

set22

22/09/2020

Aiuti di Stato: approvato dalla Commissione un regime italiano di ricapitalizzazione da 44 miliardi di €, destinato ad aiutare le grandi imprese colpite dalla pandemia di coronavirus

La Commissione europea ha approvato un regime italiano con una dotazione di bilancio complessiva di 44 miliardi di € destinato a sostenere le grandi imprese colpite dalla pandemia di coronavirus.

set22

22/09/2020

Sanzione di 5 milioni a Poste Italiane per mancata consegna raccomandate

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato a Poste Italiane una sanzione di 5 milioni di euro, il massimo consentito dalla legge, per aver adottato una pratica commerciale