IVA per le prestazioni di servizi e le vendite a distanza di beni - recepimento direttive (UE)

23 june 2021

Pubblicato il DECRETO LEGISLATIVO 25 maggio 2021, n. 83 , recante Recepimento degli articoli 2 e 3 della direttiva (UE) 2017/2455 del Consiglio del 5 dicembre 2017 che modifica la direttiva 2006/112/CE e la direttiva 2009/132/CE per quanto riguarda taluni obblighi in materia di imposta sul valore aggiunto per le prestazioni di servizi e le vendite a distanza di beni e della direttiva (UE) 2019/1995 del Consiglio del 21 novembre 2019 che modifica la direttiva 2006/112/CE per quanto riguarda le disposizioni relative alle vendite a distanza di beni e a talune cessioni nazionali di beni. (21G00094) (GU Serie Generale n.141 del 15-06-2021) (Entrata in vigore del provvedimento: 30/06/2021)

Il Provvedimento recepisce e disposizioni contenute nell'articolo 1 della direttiva 2017/2455/UE del Consiglio, del 5 dicembre 2017, che modificano la direttiva 2006/112/UE (recante la disciplina generale dell'IVA) con riferimento agli obblighi relativi alle prestazioni di servizi. 

Le norme UE intendono ridurre gli oneri connessi alla fornitura intra-UE dei servizi di telecomunicazione, di teleradiodiffusione e di quelli forniti per via elettronica, resi nei confronti di committenti non soggetti passivi d'imposta, anche ampliando il novero dei prestatori di tali servizi che possono accedere al regime speciale del "mini sportello unico" (MOSS, acronimo di Mini One Stop Shop). 

Il provvedimento in particolare (articolo 1) modifica la disciplina della territorialita` IVA delle prestazioni di servizi ditelecomunicazione, di teleradiocliffusione ed elettronici rese a committenti non soggetti passivi. Si prevedono inoltre (articolo 2) semplificazioni alla disciplina del MOSS

 

News archive

 

Firm news

set21

21/09/2021

Zero tariff’ options are contrary to the regulation on open internet access

According to the Court of Justice of the European Union (Judgments in Cases C-854/19, C-5/20 and C-34/20 Press and Information Vodafone and Telekom Deutschland), Zero tariff options

set21

21/09/2021

Green Pass is mandatory for private and public workers

According to the new Law Decree approved by the Government on September 16, 2021,   all public and private workers are required to provide GreenPass in their workplaces from October 15, 2021. Employees

set21

21/09/2021

ICA : Poste Italiane fined over 11 million Euro for abuse of economic dependence from 2012 to 2017

According to the Authority, it imposed onerous clauses in the contracts with Soluzioni S.r.l., a company that handled the distribution and collection of mail on behalf of Poste Italiane The Italian