Cugia Cuomo & Associati vince al Tribunale di Catanzaro per l’ammissione al controllo giudiziario ex art. 34 bis Dlgs 159/2011

20 maggio 2020

Lo studio Cugia Cuomo & Associati, nella persona del socio Avv. Prof. Alessandro Bonavita, congiuntamente al collega Avv. Pietro Mancuso del foro di Catanzaro, ha ottenuto dal Tribunale di Catanzaro, sezione Misure di Prevenzione, il controllo giudiziario ex art. 34 bis Dlgs 159/2011 per una società di produzione e commercializzazione DPI, al cui amministratore era stata comunicata un’interdittiva antimafia.

In particolare, i giudici hanno rilevato che “l’avvenuta adozione del modello organizzativo ex Dlgs 231/2001, del codice etico e dell’organismo di vigilanza testimoniano una condotta significativa della determinazione della società di mantenere l’amministrazione e la gestione aziendale nei binari della legalità e del libero mercato”

Lo stesso Studio, infatti, ha curato tutte le fasi di adozione del modello organizzativo ex Dlgs 231/2001 della predetta società. 

Il decreto di ammissione del Tribunale di Catanzaro permette così alla società di continuare ad operare, con conseguente recupero della stessa all’economia legale e salvaguardia dei livelli occupazionali.

Archivio news

 

News dello studio

mag28

28/05/2020

Qualificazione dell'OdV per il Garante privacy

lL Garante per la privacy ha precisato il ruolo e le responsabilità degli Organismi di Vigilanza (OdV) riguardo ai trattamenti dei dati personali svolti nelle loro funzioni e ha escluso che essi

mag28

28/05/2020

Braccialetto Anti-Covid: Agcm interviene a tutela dei consumatori

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato dispone, in via cautelare, l'eliminazione dal sito geolam.info di ogni riferimento all'efficacia curativa e preventiva del "Transmission

mag20

20/05/2020

Cugia Cuomo & Associati ottiene la validazione per i dispositivi di protezione individuale da parte dell’INAIL per Antinfortunistica Gallo s.r.l. nell’emergenza COVID-19

Lo Studio Cugia Cuomo & Associati, nella persona del partner Avv. Prof. Alessandro Bonavita, ha rappresentato con successo la società Antinfortunistica Gallo s.r.l. nella richiesta di validazione