Consumatori:Avviata istruttoria nei confronti di Apple e Amazon per divieto vendita di prodotti a marchio Apple e Beats ai rivenditori che non aderiscono al programma ufficiale

23 luglio 2020

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un’ istruttoria ai sensi dell’art. 101 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea nei confronti delle società dei gruppi Apple Inc. e Amazon.com Inc.

Tale istruttoria è diretta ad accertare se Apple e Amazon abbiano messo in atto un’intesa restrittiva della concorrenza per vietare la vendita di prodotti a marchio Apple e Beats da parte dei rivenditori di elettronica non aderenti al programma ufficiale Apple, soggetti, questi ultimi, che acquistano comunque legittimamente i prodotti dai grossisti per rivenderli poi al dettaglio.

Secondo l’Autorità l’accordo per escludere dal marketplace alcuni soggetti appare potenzialmente idoneo a ridurre la concorrenza per l’innalzamento di barriere allo sbocco dei mercati della vendita on line a danno dei rivenditori non ufficiali, costituiti solitamente da piccole e medie imprese che effettuano appunto vendite sul web utilizzando i servizi di marketplace.

L’accordo, inoltre, con la diminuzione di rivenditori attivi nel canale online, potrebbe far calare gli incentivi a competere efficacemente sui prezzi dei prodotti Apple e Beats, con evidenti effetti negativi per i consumatori e per le imprese.

 

Archivio news

 

News dello studio

nov23

23/11/2020

CODICE EUROPEO DELLE COMUNICAZIONI ELETTRONICHE

Entro il 21 dicembre 2020, l’Italia e gli altri Stati membri  dovranno adottare  e pubblicare le disposizioni legislative, regolamentari e amministrative necessarie per

nov16

16/11/2020

Coniugi Infedeli attenzione al programma Keylogger

Per la Suprema Corte di Cassazione (Cass. pen. Sez. V, 29/09/2020, n. 30735 P.G.), gli artt. 617 bis e 617 quater c.p. richiedono entrambi che le condotte in essi descritte siano attuate "fraudolentemente",

nov16

16/11/2020

Operativo il Fondo da 50 milioni di euro per le radiotelevisioni locali

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli che disciplina lo stanziamento dei 50 milioni di euro previsto dal “Fondo