Televisione: France Télévisions SA c. Playmédia

04 febbraio 2019

Per la Corte giustizia Unione Europea ( Sez. IV, 13/12/2018, n. 298/17), nella causa France Télévisions SA c. Playmédia e altri, l'articolo 31, paragrafo 1, della direttiva 2002/22/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 7 marzo 2002, relativa al servizio universale e ai diritti degli utenti in materia di reti e di servizi di comunicazione elettronica (direttiva servizio universale), come modificata dalla direttiva 2009/136/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2009, dev'essere interpretato nel senso che un'impresa che propone la visione di programmi televisivi in streaming e in diretta su Internet non deve, per ciò solo, essere considerata un'impresa che fornisce una rete di comunicazione elettronicadestinata alla distribuzione di servizi di diffusione televisiva o radiofonica al pubblico.

 

Archivio news

 

News dello studio

apr15

15/04/2019

Copyright reform clears final hurdle

Today, the Council of the European Union gave its green light to the new Copyright Directive which will bring concrete benefits to citizens, the creative sectors, the press, researchers, educators,

apr15

15/04/2019

Content Service Provider: Agcom approved the Code of conduct for premium services

Content Service Provider: the Agcom approved Code of conduct for premium services  On April 12, 2019, the Agcom issued resolution 108/19/cons related to the Code of conduct for premium services

apr12

12/04/2019

EDPB:Guidelines on the processing of personal data in the context of information society services

On April 9th and 10th, the EEA Data Protection Authorities and the European Data Protection Supervisor, assembled in the European Data Protection Board, met for their ninth plenary