SILVIA GIAMPAOLO

SILVIA GIAMPAOLO è Partner dello Studio Cugia Cuomo & Associati. E’ iscritta al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma dal 2006. Si e’ laureata in giurisprudenza presso l’Universita’ di Roma “la Sapienza” (2001) e ha conseguito un MBA in Global Management presso l’Università di Phoenix, (South Florida Campus), USA (2007).

Svolge la propria attivita’ nell’ambito del diritto delle comunicazioni elettroniche, protezione dei dati personali, diritto commerciale, tutela dei consumatori, proprietà intellettuale, diritto societario, diritto della concorrenza, e diritto dell’energia. Inoltre, presta la propria assistenza in controversie e arbitrati.

Assiste operatori nazionali ed internazionali di servizi e di reti di comunicazione elettronica, provider di servizi multimediali, e società in house provider di enti locali in relazione al quadro regolamentare nazionale, comunitario ed internazionale applicabile, in materia di diritto delle comunicazioni elettroniche, diritto amministrativo, privacy e data protection. La sua esperienza nel settore delle comunicazioni elettroniche comprende inter alia l’assistenza nell’introduzione di servizi a banda larga, di offerte di servizi convergenti, MVNO, M2M. Inoltre, comprende tutti gli aspetti relativi alle offerte di servizi di informazione e comunicazione nella ripartizione di numeri e frequenze, portabilità, comunicazione personale, distribuzione e tutela dei servizi interattivi, roaming, interconnessione. Assiste gli operatori TLC nei procedimenti pendenti avanti gli organi di giustizia civile e amministrativa, ed avanti alle Autorità di settore (Ministero dello sviluppo economico – Comunicazione, AGCOM, AGCM, Garante privacy ecc.).

Assiste imprese nazionali e multinazionali in materia di diritto societario, nel quadro di acquisizioni societarie e aziendali. Ha sviluppato una vasta esperienza nella negoziazione di accordi di joint venture, patti parasociali e relative transazioni commerciali.

Redazione di “Modelli di Organizzazione” di cui al Decreto legislativo 231/01, con particolare attenzione ai reati informatici.

Co-autrice di articoli e pubblicazioni:

“Communications: Regulation and Outsourcing global guide, Italy Chapter- The Telecommunications Market, 2017 – 2th Edition – Italy Chapter“, published by Thomson Reuters (Professional) UK Limited;  “Communications: Regulation and Outsourcing, Global Guide, Italy Chapter- The Telecommunications Market, 2016 – 1th Edition – Italy Chapter“, published by Thomson Reuters (Professional) UK Limited; “The International Comparative Legal Guide to: Telecoms, Media and Internet Laws and Regulations 2014 – 7th Edition- Italy Chapter”, published by Global Legal Group Ltd; “New EU Directive against cybercrime: the quest for the Golden Fleece? ”, published by Financier Wordwide.Com; “New EU Directive against cybercrime: the quest for the golden fleece? ” (2013), published on Financierworldwide.com; “Getting the Deal Through-Intellectual Property & Antitrust 2012- Chapter Italy”, published by Law Business Research LTD; “Next generation LTE mobile frequencies in Italy”, march 2011, published by The Financier Worldwide – Corporate Finance Intelligence; “Liability of entities in italy: wasn’t it societas delinquere non potest ? ” 2011, New Journal of European Criminal Law, Vol 2, issue 1, 2011, published by Intersentia; “Telecommunications Laws and Regulations 2011” Chapter Italy, published by Global Legal Group Ltd; “Telecommunications Laws and Regulations 2009- Chapter Italy”, published by Global Legal Group Ltd.

Lingue conosciute

  • Italiano
  • Inglese

email: s.giampaolo@cugiacuomo.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

News dello studio

feb13

13/02/2019

Blockchain e Smart Contract

E' stata pubblicata in Gazzetta (G.U.R.I. n. 36 del 12.02.2019), la LEGGE 11 febbraio 2019, n. 12 recante conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, recante

feb13

13/02/2019

The General Court annuls EUIPO’s decision refusing registration of the figurative mark ‘Chiara Ferragni’ as an EU trade mark

According to the General Court of EU, Judgment in Case T-647/17, the average consumer perceives a mark as a whole and the mark applied for is a composite mark composed of both word and figurative elements.

feb8

08/02/2019

Sicurezza nelle reti tlc

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (n. 17 del 21 gennaio 2019)  il decreto del Mise, recante Misure di sicurezza ed integrita' delle reti di comunicazione elettronica e notifica