ALESSANDRA LANCIOTTI

ALESSANDRA LANCIOTTI è Professore di Diritto internazionale dal 2001. Titolare della Cattedra di Diritto internazionale e della Cattedra di Diritto dell’Unione europea nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia, nonché responsabile dell’insegnamento di Diritto dell’Unione Europea presso la Scuola di Specializzazione post laurea nelle professioni legali “L. Migliorini” della stessa università.

Esperta di questioni di diritto internazionale privato e processuale e di diritto umanitario, svolge attività di consulenza in materia di diritto internazionale pubblico e privato, contratti internazionali, legislazione ed esportazione dei beni culturali e di diritto penale internazionale.

Alessandra è relatore a convegni e seminari in varie Università ed Istituzioni, sia in Italia che all’estero. Membro corrente del Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in Diritto internazionale e dell’Unione europea dell’Università d Roma “La Sapienza”, dal 1998 al 2004 è stata membro accreditato presso la sede ONU della Preparatory Commission on the Establishment of an International Criminal Court e all’Assembly of States Parties presso la sede dell’ONU a New York e della Corte penale internazionale all’Aja, in qualità di Legal Advisor.

Autrice di opere monografiche e numerose pubblicazioni scientifiche.

Alessandra è Of Counsel dello Studio Cugia Cuomo & Associati dal 2010.

Lingue conosciute

• Italiano
• Inglese
• Francese

News dello studio

set13

13/09/2018

Agcom diffida TIM dal non utilizzare i dati contenuti nel data base per la MNP per fini commerciali

Con delibera 118/18/Cir, l'Agcom ha diffidato TIM a  rispettare, ai sensi di quanto previsto dall’art. 41, comma 3, del Codice, il divieto di utilizzo, per fini di contatto commerciale,

set13

13/09/2018

The sale of SIM cards on which services that can incur fees have been pre-loaded and pre-activated constitutes an aggressive unfair commercial practice when the consumers are not informed of that fact in advance

On September 13, 2018, the Court of Justice of the European Union issued its judgment in Joined Cases C-54/17 Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (‘AGCM’) v Wind Tre SpA

set12

12/09/2018

New EU rules to thwart money laundering and terrorist financing

Today,  MEPs approved new measures to combat terrorist financing, by preventing money laundering and tightening cash flow checks, on Wednesday.  The two laws will make it harder for terrorists