Gambling:Diritto di accesso ai dati di una vincita al gioco

02 ottobre 2018

ll   Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Seconda),  con sentenza(ud. 04/07/2018) 06-09-2018, n. 9186, ha riconosicuto che la Sisal spa., società evocata in giudizio, nella qualità di concessionaria del Ministero dell'Economia, per una serie di giochi e per l'attività di raccolta delle scommesse, per la gestione di agenzie di scommesse ippiche e sportive etc. (essendo riservata allo Stato dal D.Lgs. n. 496 del 1948, il cui articolo 1 prevede appunto: "l'organizzazione e l'esercizio di giochi di abilità e concorsi pronostici, per i quali si corrisponde una ricompensa di qualsiasi natura e per la cui partecipazione sia richiesto il pagamento di una posta in danaro, sono riservati allo Stato"), è assoggettata alla normativa introdotta dalla L. n. 241 del 1990.

Pertanto, detta società deve dare riscontro alle richieste di accesso ai documenti e ai dati,   ai sensi della L. n. 241 del 1990.

 

 

Archivio news

 

News dello studio

feb13

13/02/2019

Blockchain e Smart Contract

E' stata pubblicata in Gazzetta (G.U.R.I. n. 36 del 12.02.2019), la LEGGE 11 febbraio 2019, n. 12 recante conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, recante

feb13

13/02/2019

The General Court annuls EUIPO’s decision refusing registration of the figurative mark ‘Chiara Ferragni’ as an EU trade mark

According to the General Court of EU, Judgment in Case T-647/17, the average consumer perceives a mark as a whole and the mark applied for is a composite mark composed of both word and figurative elements.

feb8

08/02/2019

Sicurezza nelle reti tlc

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (n. 17 del 21 gennaio 2019)  il decreto del Mise, recante Misure di sicurezza ed integrita' delle reti di comunicazione elettronica e notifica