Clausole Vessatorie: Attenzione Utenti!

13 febbraio 2018

La Corte di cassazione, con ordinanza n. 3307, respingendo il ricorso di una Srl contro British Telecom, ha disposto che  «In materia di contratti conclusi con la sottoscrizione di moduli o formulari predisposti per disciplinare in modo uniforme determinati rapporti (nella specie di utenza telefonica), la clausola con cui si stabilisce una deroga alla competenza territoriale ha natura vessatoria e deve essere approvata espressamente per iscritto. Qualora la medesima risulti scarsamente o per nulla leggibile, sia perché il modello è in fotocopia sia perché i caratteri grafici sono eccessivamente piccoli, il contraente debole può esigere dalla controparte che gli venga fornito un modello contrattuale pienamente leggibile; ma ove ciò non abbia fatto non può lamentare in sede giudiziale di non aver rettamente compreso la portata della suddette clausola derogatoria».

Archivio news

 

News dello studio

feb16

16/02/2018

Legalcommunity IP & TMT Awards 2018

Lo Studio Cugia Cuomo & Associati e

feb13

13/02/2018

Clausole Vessatorie: Attenzione Utenti!

La Corte di cassazione, con ordinanza