Clausole Vessatorie: Attenzione Utenti!

13 febbraio 2018

La Corte di cassazione, con ordinanza n. 3307, respingendo il ricorso di una Srl contro British Telecom, ha disposto che  «In materia di contratti conclusi con la sottoscrizione di moduli o formulari predisposti per disciplinare in modo uniforme determinati rapporti (nella specie di utenza telefonica), la clausola con cui si stabilisce una deroga alla competenza territoriale ha natura vessatoria e deve essere approvata espressamente per iscritto. Qualora la medesima risulti scarsamente o per nulla leggibile, sia perché il modello è in fotocopia sia perché i caratteri grafici sono eccessivamente piccoli, il contraente debole può esigere dalla controparte che gli venga fornito un modello contrattuale pienamente leggibile; ma ove ciò non abbia fatto non può lamentare in sede giudiziale di non aver rettamente compreso la portata della suddette clausola derogatoria».

Archivio news

 

News dello studio

dic4

04/12/2018

Doing business through online platforms: Council agrees its position

The EU is introducing new rules which will offer business users in the EU a more transparent, fair and predictable online platform environment , together with an effective system for seeking

dic4

04/12/2018

The OECD Evaluation of the Italian Start-up Act

The Organisation for Economic Co-operation and Development (OECD), with the contribution of the Bank of Italy, has carried out and published the first evaluation report of the Italian national strategy

dic3

03/12/2018

SINFI

Proseguono, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, i lavori del Comitato di coordinamento e monitoraggio del SINFI (Catasto delle infrastrutture), che hanno l’obiettivo di individuare