Al via la sperimentazione su strada delle soluzioni di Smart Road e di guida connessa e automatica

20 aprile 2018

E’ stato finalmente pubblicato in Gazzetta Ufficiale, in data 18.4.2018, il Decreto 28 Febbraio 2018, recante Modalita' attuative e strumenti operativi della sperimentazione su strada delle soluzioni di Smart Road e di guida connessa e automatica. (18A02619) (GU Serie Generale n.90 del 18-04-2018), adottato dal Ministero dei Trasporti. Il Provvedimento mira a promuovere la valorizzazione del patrimonio infrastrutturale esistente, la realizzazione di infrastrutture utili, l'adeguamento tecnologico della rete viaria nazionale coerentemente con il quadro comunitario e internazionale di digitalizzazione delle infrastrutture stradali, anche a supporto di veicoli connessi e con piu' avanzati livelli di assistenza automatica alla guida, nonche' ridurre l'incidentalita' stradale e assicurare la continuita' con i servizi europei C-ITS.

Il provvedimento dispone inoltre che per la sperimentazione su strade pubbliche di veicoli a guida automatica e' autorizzata dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti - Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali e il personale - Direzione generale per la motorizzazione.

Avv. Silvia Giampaolo

Archivio news

 

News dello studio

ott15

15/10/2018

Processo di migrazione alla Nuova Catena di Delivery (

In data 10 ottobre 2018, l'Agcom ha comunicato che il processo di migrazione alla Nuova Catena di Delivery (NCD), prevista nell’ambito della messa in opera del nuovo Modello di Equivalence

ott12

12/10/2018

A person who publishes a number of sales advertisements on a website is not automatically a ‘trader’

According to the  Court of Justice of the European Union, judgemnt of 4 October 2018 , in case C-105/17 , a person who publishes a number of sales advertisements on a website is not

ott8

08/10/2018

Free flow of non-personal data

New rules aimed at removing obstacles to the free movement of non-personal data within the EU for companies and public authorities were adopted by MEPs. Parliament approves EU’s fifth freedom    This