Al via la sperimentazione su strada delle soluzioni di Smart Road e di guida connessa e automatica

20 aprile 2018

E’ stato finalmente pubblicato in Gazzetta Ufficiale, in data 18.4.2018, il Decreto 28 Febbraio 2018, recante Modalita' attuative e strumenti operativi della sperimentazione su strada delle soluzioni di Smart Road e di guida connessa e automatica. (18A02619) (GU Serie Generale n.90 del 18-04-2018), adottato dal Ministero dei Trasporti. Il Provvedimento mira a promuovere la valorizzazione del patrimonio infrastrutturale esistente, la realizzazione di infrastrutture utili, l'adeguamento tecnologico della rete viaria nazionale coerentemente con il quadro comunitario e internazionale di digitalizzazione delle infrastrutture stradali, anche a supporto di veicoli connessi e con piu' avanzati livelli di assistenza automatica alla guida, nonche' ridurre l'incidentalita' stradale e assicurare la continuita' con i servizi europei C-ITS.

Il provvedimento dispone inoltre che per la sperimentazione su strade pubbliche di veicoli a guida automatica e' autorizzata dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti - Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali e il personale - Direzione generale per la motorizzazione.

Avv. Silvia Giampaolo

Archivio news

 

News dello studio

gen15

15/01/2019

Auto Senza Conducente

In data 15 gennaio 2019, i deputati del Parlamento Europeo hanno dichiarato di accogliere  con favore lo sviluppo della mobilità automatizzata, ma chiedono ulteriori sforzi per garantire

gen14

14/01/2019

Horizon 2020: Bando da 18 milioni di euro per la privacy digitale

Con il bando Horizon 2020 “Topic: Digital security and privacy for citizens and Small and medium enterprises and Micro enterprises”,  la Commissione europea si impegna a finanziare

gen14

14/01/2019

Accesso Abusivo a sistema informatico

Per la Suprema Corte di Cassazione ( Cass. pen. Sez. V, Sent., (ud. 29/11/2018) 08-01-2019, n. 565) costiutisce reato di accesso abusivo informatico la condotta  dell’imputato, dipendente